Ciclovia VenTo – Lotto 4 tratta P2 – Da Trino Vercellese a Valenza

Gennaio 2023 – Settembre 2023

La Ciclovia Ven-To fa parte del Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche italiane (SNCT), 680 chilometri da Venezia a Torino lungo il fiume Po. L’idea è nata da un gruppo multidisciplinare del Politecnico di Milano col fine di ricucire la bellezza scomposta ma capillarmente presente in queste terre, rendendola fruibile e accessibile da un pubblico ampio, per tenere in vita piccoli comuni, lontani dai grandi centri, soggetti a spopolamento e invecchiamento della popolazione.

Il lotto progettato si snoda lungo il corso del Fiume Po per circa 41 km. Il tracciato interessa  la macrotratta piemontese e principalmente la provincia di Alessandria, infatti solo per 1500 metri nel primo tratto entra all’interno della Provincia di Vercelli. I Comuni attraversati dal tracciato sono 9 e nello specifico: Trino Vercellese, Morano sul Po, Coniolo, Casale Monferrato, Frassineto Po, Valmacca, Pomaro Monferrato, Bozzole e Valenza.

Il percorso si sviluppa a stretto contatto con il Fiume in particolare con le forme d’uso e protezione tipiche del territorio perifluviale. Il tracciato verte infatti per circa 32 km sul rilevato arginale, per circa 9 km insiste su strade comunali o vicinali o su sentieri esistenti in area golenale.

Committente

AIPo Agenzia Interregionale per il Fiume Po

Ruolo

Progettisti insieme a Sertec S.r.l.

Importo delle opere

V.02 – € 5 .221.724,50

Servizi

Progetto definitivo, Progetto esecutivo, Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, Sopralluoghi, Valutazione delle alternative di tracciato.

Torna all’elenco dei progetti